Print This Page

Una vita sospesa - 1938-1945

 

 

Tipologia: Libro, 100 pagine + 7 fuori testo
Illustrazioni: Fotografie d'epoca
Anno: 2016
Distribuzione: distribuito da Messaggerie
Prezzo: € 17,50
Editore: Castelvecchi

 

Una narrazione di fatti e sentimenti di quegli anni (1938-1945) ricostruita sulla base di molti documenti e qualche ricordo. Sette anni di vita sospesa, perché di "sospensione" dal lavoro in Clinica Pediatrica dell'Università di Firenze, si parlava in una lettera di tre righe datata 13 ottobre 1938... La vita dimezzata, la vana ricerca di un lavoro all'estero, le fughe, i nascondigli, il rifugio in Svizzera, la separazione dai figli, la cattura dei parenti; e anche le paure, le ansie, le decisioni drammatiche, la gioia del ritorno e il dolore tenuto dentro.
Un centinaio di pagine dense, 50 anni dopo la prematura scomparsa di mio padre. Un libro diverso da molti altri su vicende analoghe.
Per ragazzi dai 15 anni o per adulti

 


Previous page: Eravamo ragazzi
Next page: Il reffreddore dell'elefante